Buona guarigione, un pensiero speciale per un augurio di tutto cuore.

Buona guarigione, quando un fiore, una composizione floreale, un vaso o una pianta diventano sinonimo di augurio e speranza di un pronto e sollecito ritorno alla normalità.
Quale modo migliore per augurare a una persona cara, a un amico, a un collega o (perché no?) al capo, una pronta e guarigione?
Una pianta o un mazzo di fiori sono il presente ideale, capace di strappare un sorriso in un momento di difficoltà, per far tornare prontamente il sereno e sgombrare l’orizzonte dalle nubi minacciose.

Un pensiero delicato che, nei momenti di solitudine, aiuteranno a pensare positivo, un regalo  capace di far tornare il buon umore e dare la forza di reagire alle avversità.
Perché la guarigione sono anche un percorso e un processo mentale e psicologico, oltreché fisico.
E allora buona guarigione grazie a un delicato pensiero e un “aiutino” floreale.

FIORILANDIA